IL NUOTO LGBT DELLA CAPITALE

Il Gruppo Pesce Roma è un'associazione sportiva dilettantistica (ASD) di nuotatori e nuotatrici LGBT (Lesbian Gay Bisexual Transgender) e LGBT friendly interessati a praticare lo sport insieme, a socializzare e a promuovere in concreto la parità tra i differenti orientamenti sessuali e i generi negli ambienti sportivi e nella società.

Fondato nel 2001, il gruppo rappresenta la prima realtà sportiva dichiaratamente LGBT nata nella capitale, e tra le prime nate in Italia.

Settori & Attività

Il Gruppo Pesce Roma è uno punto storico di riferimento sportivo all’interno della comunità LGBT romana e per chiunque intenda condividere la passione per il nuoto e stringere nuove amicizie in un ambiente sano, divertente, inclusivo, non prevaricante e rispettoso delle persone.

Le
attività sportive sono esercitate in ambito dilettantistico sia a livello principiante che agonistico master, con allenamenti differenziati in base al grado di preparazione degli atleti.

Al momento con il Gruppo Pesce Roma è possibile praticare la disciplina del 
NUOTO (in vasca).


Partecipa a una prova gratuita: nuota con noi!

Chiedi una prova


6° LAT41° - LGBT Aquatic tournament
20-22 ottobre, Roma 2017

Torna ad ottobre "LAT41°- LGBT Aquatic Tournament", il torneo europeo di nuoto master LGTB e LGBT friendly che si svolge ad anni alterni tra Roma e Madrid organizzato dal 2012 dall'A.S.D. Gruppo Pesce Roma e da Halegatos C.D. (Spagna).

Giunto alla sua sesta edizione, LAT41° è ormai uno dei più attesi appuntamenti di nuoto LGBT dell'Europa del Sud, oltre che una grande festa dell'inclusione dello sport inclusivo.
E allora, che aspetti? Iscriviti ora, non mancare!

Info e iscrizioni: LAT41° Website

a

Affiliazioni Sportive:

a

Affiliazioni sportive

Lo sport ha il potere di cambiare il mondo. Ha il potere di ispirare. Esso ha il potere di unire le persone in un modo che poche altre cose fanno. Parla ai giovani in una lingua che comprendono. Lo sport può portare speranza dove una volta c’era solo disperazione.

Nelson Mandela